Galleria delle Erbe


''


Contenuto

I fiori di Bach

Alcuni dei fiori usati nella floriterapiaLa floriterapia fu introdotta e scoperta da Edward Bach, medico omeopata, negli anni trenta. Fu lui, dotato innegabilmente di una sensibilità superiore alla media, a scoprire che l'utilizzo di questi rimedi floreali era utile al trattamento dei disturbi emozionali.

Notò infatti che la vicinanza con certi alberi o fiori influiva sul proprio stato d'animo, e da qui partirono i suoi studi che portarono al riconoscimento di 38 essenze floreali che racchiudevano in sè l'intero complesso delle emozioni umane, che lui definì come stati archetipici dell'animo.

I fiori di Bach hanno quindi la capacità di riportare ogni individuo nel proprio equilibrio, laddove ci siano stati d'animo alterati e disarmonici che ci disturbano.

Individuare quali siano i fiori adatti per ognuno di noi non è facile, poiché un sintomo finale può scaturire da diverse cause, quindi essere trattato con soluzioni diverse da persona a persona.

Vi invito quindi ad incontrarci presso la Galleria delle Erbe per un consulto ed uno scambio di idee, per scoprire insieme quali sono i fiori più adatti a voi.

Quali sono i fiori di Bach?