Galleria delle Erbe


''


Contenuto

Una pianta per la salute

Lo Zenzero (Zingiber officinalis)

Icona

Lo Zenzero è una pianta erbacea delle Zingiberaceae originaria dell'Estremo Oriente.

Si utilizza a scopo terapeutico fin dall’antichità ed in diverse culture: già citato in antichi erbari cinesi del 300 a.C.- dove veniva raccomandato per raffreddori e colpi di freddo- è una pianta con molteplici proprietà; in antiche pratiche indiane veniva consigliato per “ eliminare l’odore dal corpo” vale a dire con finalità depurative dell’organismo.

La droga (parte della pianta utile a scopo fitoterapico) è la radice, che può essere utilizzata sia fresca che essiccata. Per uso alimentare, come spezia molto aromatica, è preferibile scegliere la forma in polvere, versatile e molto intensa. Grazie alla suo sapore particolare e caratteristico viene impiegata nella preparazione di liquori e bibite (…tutti conosciamo ed apprezziamo il Ginger ale!!)

Antico rimedio digestivo e riscaldante della mucosa gastrica, anche oggi è consigliato ampiamente come curativo per tutte le problematiche dello stomaco; ottimo per nausee gravidiche e non, per trattare spasmi gastrointestinali, ulcere, dispepsie, gonfiore addominale e coliche. Ottimo in tutti i casi di pesantezza e stasi gastrica.

Inoltre lo zenzero è indicato nelle patologie da raffreddamento oltre che nelle cardiopatie, delle quali riesce a contenere i fattori di rischio riducendo i livelli di colesterolo.

<>