Galleria delle Erbe


''


Contenuto

Una pianta per la salute

Il Tiglio (Tilia Tomentosa, Tilia europaea)

Icona

Il Tiglio è una albero, alto anche 30 metri, della famiglia delle Tiliacee. Molto presente nel nostro territorio, cresce spontaneo in tutta Europa e non è raro trovarlo come pianta ornamentale sui viali o nei giardini, grazie alla sua crescita molto rapida ed alla sua longevità… È famoso il tiglio del cimitero di Macugnaga (provincia di Verbania), che i ritiene sia stato piantato nel 1200, e che presenta una circonferenza alla base di 7 metri!

È riconoscibile dalle foglie a forma di cuore e dai fiori, molto dolci e profumati, riuniti in piccoli mazzetti a formare un peduncolo.

È molto ricco di flavonoidi, mucillagini, cumarine, e contiene una discreta quantità di Vitamina C; il suo odore caratteristico è dovuto alla presenza di un olio essenziale contenente farnesolo, molto utilizzato anche in cosmetica.

È un eccellente ansiolitico, antispasmodico e sedativo, indicato per ansia e agitazione, insonnia, palpitazioni e ipertensione arteriosa da stress. Agisce sul centro del sonno favorendo il rilassamento ed incrementando il tasso di serotonina nel nostro organismo, che riceve subito un naturale effetto calmante!

La sua azione sedativa è particolarmente utile ed apprezzata nei bambini, data l’assenza totale di effetti collaterali.

Una buona tisana di Tiglio tra l’altro aiuta a sfiammare gola e bronchi, ha proprietà antitussive ed anticatarrali.

<>